Isole Seychelles: paradiso da scoprire in barca!

palme alle seychelles Trenta gradi e un meteo che disegna il cielo a 360°, spiagge, foreste e un mare turchese: sono gli elementi  che caratterizzano uno degli angoli di paradiso più belli dell’Oceano Indiano, le isole Seychelles. Situato a nord-est del Madagascar e a 1500 km dalla costa africana, l’ arcipelago conta circa 115 isole, anche se la Costituzione delle Seychelles ne distingue 155.

Nonostante l’hotellerie isolana sia da considerarsi fra le più esclusive al mondo, per andare alla scoperta dei tesori di quest’angolo di paradiso nulla può competere con una crociera a bordo di una barca a vela o un di un catamarano.

Costellata di massi di granito, Mahé è l’isola più grande delle Seychelles con 28 km di lunghezza e 8 km di larghezza. Le sue foreste tropicali sono ricche di piante endemiche uniche al mondo quali l’albero Medusa e l’Orchidea Vaniglia. Tante le spiagge, grandi, bellissime e bianchissime. Grand Anse, la più amata dai surfer, Beau Vallon, una delle più balneabili, Baie Lazare, la più selvaggia e la strepitosa Anse Intendance. La popolazione, frutto di vari incroci di culture, è sempre gentile e sorridente, potrete raggiungere spiagge meravigliose e ammirare vegetazioni lussoreggianti.  tramonto in barca a vela

A nord-est dell’isola di Mahè troviamo Victoria, la capitale dell’arcipelago, una delle più piccole al mondo, frutto dell’influenza coloniale francese e britannica. Passeggiando tra le vie di Victoria, potrete incontrare i caratteristici mercatini di frutta, verdura e spezie, e scoprire il carattere multiculturale dell’arcipelago: il tempio indu, la cattedrale, i musei e il giardino botanico.

rocce seychelles

Una volta lasciata Mahè, sono circa 3 ore di navigazione per raggiungere Praslin. Fra le spiagge spicca la bellezza selvaggia di Anse Georgette. Inevitabile gettare l’ancora e tuffarsi nelle acque cristalline per raggiungere la spiaggia a nuoto, una delle strisce di sabbia più belle dell’arcipelago. Praslin è un’isola di granito, con una catena montuosa che corre da est a ovest come una spina dorsale. Attraversata da poche e ristrette strade asfaltate, Praslin è delimitata da numerose spiagge bianche che risultano essere la motivazione principale del soggiorno su quest’isola, in più il clima è caldo e tropicale tutto l’anno.

Le Seychelles sono tra le destinazioni balneari e naturali più ambite: si può fare il bagno sulle spiagge più belle del mondo e si può passeggiare tra piante di cocco di mare, il tutto accompagnato dalla saporita cucina creola che completa l’idilliaco quadro di questo arcipelago.