Alla scoperta dell’Irlanda del sud!

L’Irlanda è una meta di viaggio da sogno, offre coste meravigliose, corsi d’acqua cristallini, città ricche di cultura, suggestivi castelli e panorami mozzafiato. In particolare l’Irlanda del sud conquista con la vastità dei suoi paesaggi incontaminati, caratterizzati dalla dolcezza delle colline, dalle spettacolari scogliere a picco sul mare, il tutto arricchito dalle testimonianze di un passato magico e misterioso.

Scegliere di esplorare l’Irlanda del sud in barca, rappresenta un’esperienza unica a stretto contatto con la natura,  per scoprire le zone più nascoste al turismo di massa. Scogliere irlandesi

Contea di Cork

Famosa per i suoi paesaggi caratterizzati da pianure e vallate, Cork è la più grande e la più meridionale tra le contee irlandesi.  Qui la costa diventa un’alternarsi di promontori e rientranze che si rispecchiano nel profondo mare blu. Nella zona costiera vicino Cork City ci sono delle insenature molto strette, utilizzate spesso come porti naturali.

Tra le città portuali della contea, Kinsale è un’importante località turistica, in quanto ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella storia dell’Irlanda. Il grazioso villaggio è noto per la gastronomia, la sua pesca, i frutti di mare, gli edifici colorati, la gente cordiale, e una vista mozzafiato. Una delle attrazioni principali di Kinsale è Old Head, luogo ideale per assistere a panorami mozzafiato, fare escursioni in kayak e giocare a golf. Kinsale rappresenta un luogo ideale per iniziare una crociera sulla costa sud-occidentale irlandese. Cliffs of Moher

Il pittoresco porto di Baltimore è situato nel punto in cui la corrente del golfo incontra la costa sud-ovest. Villaggio di pescatori, Baltimore è circondato da pendii rocciosi e immense vallate, case colorate e piazzette vivaci e allegre. Il porto è spesso animato da pescherecci e da barche a vela che attraccano prima di andare alla scoperta della fauna marina che vive nelle acque vicine. Tra le cose da non perdere di questa meravigliosa destinazione c’è sicuramente il Fastnet Rock, la rocca che sostiene il Fastnest Lighthouse dal 1854: era l’ultimo pezzo di terra che gli emigranti vedevano lasciando l’isola. Oggi il villaggio di Baltimore è sede di un’importante regata, nonché il punto di partenza per raggiungere le isole Sherkin e Cape Clear.

Contea di Kerry

Il Kerry è situato nella parte sud-occidentale dell’Irlanda e rappresenta un tipico esempio di paesaggio irlandese: è un percorso di 217 Km fatto di baie, lagune, svariati tipi di vegetazione e vallate ricoperte di abeti. Il paesaggio cambia continuamente nella Contea e lungo il Ring of Kerry, che da sempre si attesta come uno degli itinerari più belli e amati dell’Isola. Minard Castle

La penisola di Dingle è uno dei luoghi più suggestivi dell’Irlanda con i suoi paesaggi selvaggi e incontaminati. Quì l’elemento dominante è il mare in tempesta che s’infrange sugli scogli. I luoghi che più stupiscono sono i paesaggi costieri che portano alla meravigliosa Slea Head, il punto più occidentale della penisola, oppure la strada che prosegue fino alle Three Sisters Headland. Dal 1984 è presente un Delfino Tursiops che vive proprio nella baia di Dingle e che si rende ospitale ai turisti.

Dal puro relax, passando per il birdwatching, alle escursioni in barca oppure al surf, le località irlandesi saranno in grado di offrire risposo, svago e divertimento, regalando momenti da sogno indimenticabili.

yacht-211750_1920