Le Isole Vergini

Le Isole Vergini sono un arcipelago nel Mar dei Caraibi, situate a sud est di Porto Rico. Originariamente abitate da varie tribù amerinde, le Isole Vergini furono così chiamate da Cristoforo Colombo, in onore di Sant’Orsola e delle sue seguaci vergini. Nel 1555 Carlo V ne prese possesso in nome del Sacro Romano Impero, ma nei seguenti secoli l’arcipelago fu occupato da spagnoli, inglesi, olandesi, francesi e infine danesi.

Le Isole Vergini Britanniche comprendono una sessantina di isole, per la maggior parte di origine vulcanica e dal profilo collinare. Gli scenari sono gandiosi: acque cristalline e fondali stupendi celano antiche vette sommerse, infinite distese di sabbia fine e attorno, baie e insenature che sono un vero paradiso per gli appassionati di vela e surf. Costeggiare le differenti rive in barca a vela, rimane il miglior modo di visitare quest’isola magnifica dai fondali indimenticabili.

Antille

Tortola è il centro nautico di tutta l’area. La capitale Road Harbour, non può considerarsi un porto riparato a causa delle onde grosse che lo aminano. Per trovare un po’ di tranquillità bisogna spostarsi verso le marine di The Moornings, Village Cay oppure nelle isole vicine di Peter e Norman. L’ampia possibilità di scelta di imbarcazioni con o senza equipaggio perfettamente attrezzate, la qualità dei servizi offerti nei porti, i numerosi punti d’ancoraggio ben protetti spiegano appieno la fama delle Isole Vergini Britanniche come capitale mondiale del charter.

tortola

Le Isole Vergini Americane sono un arcipelago di 53 isole vulcaniche, appartenenti agli Stati Uniti. Il territorio è formato da quattro isole principali: Saint Thomas, Saint John, Saint Croixe e Water Island e una dozzina di isole minori. L’Arcipeago fonda la principale attività economica sul turismo da diporto, infatti, ogni anno, ospita circa due milioni di visitatori. Gli alisei costanti e regolari che spingono dolcemente le vele per 365 giorni l’anno, la temperatura diurna che varia dai 22º ai 27º in ogni stagione e il clima secco assicurato dai venti tropicali, rendono la navigazione un’esperienza estremamente piacevole e rilassante.