Cosa vedere assolutamente in Sardegna

La Sardegna è una delle regioni italiane che può vantare il maggior numero di turisti all’anno. Indubbiamente i suoi paesaggi splendidi la rendono la meta di moltissimi viaggiatori che vogliano ammirare le bellezze del nostro Paese. Se si decide di fare un viaggio in Sardegna è bene organizzarsi per tempo per prenotare il prima possibile il traghetto verso l’isola sarda: i traghetti per la Sardegna tendono infatti ad aumentare molto di prezzo in prossimità delle vacanze estive (mesi di luglio ed agosto in modo particolare): sul sito di Mediterraneo Traghetti è possibile confrontare i prezzi dei biglietti per i traghetti low cost per la Sardegna e completare l’acquisto direttamente online. sardinia-574129_1920 (1)

Durante un viaggio in Sardegna è anche opportuno non dimenticarsi di visitare queste bellezze per essere sicuri di aver sfruttato al meglio la propria vacanza. Al primo posto di questa speciale classifica non poteva non esserci la bellissima Cala Mariolu. Questo paradiso per gli occhi garantisce sempre una vista mozzafiato su un mare di incredibile bellezza. La limpidezza dell’acqua è incredibile ed anche la spiaggia è molto particolare. Infatti essa è formata da piccolissimi sassolini bianchi che addirittura quasi accecano i visitatori. Per raggiungere questa bellezza esistono due vie. La prima è ovviamente il mare, infatti è possibile giungere con apposite barche fin vicino alla riva. La seconda è un sentiero che conduce direttamente a piedi gli spettatori più avventurieri. In qualsiasi modo si giunga qui di certo non se ne resterà insoddisfatti.

Al secondo posto c’è la Cala Goloritzé, uno spettacolo della natura che si è formato per caso dopo una frana avvenuta nel 1962. Questo bell’inconveniente ha creato una spiaggia molto bella che attira sempre l’ammirazione dei sardi e di tutti i turisti. Si trova a sud del Golfo di Orosei e rappresenta una delle spiagge più belle di tutta l’Italia dove sicuramente bisogna andare se ci si trova da queste parti.

sunset-1075612_1920

Al terzo posto troviamo, poi, il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena. Questo luogo è veramente paradisiaco. Infatti si tratta di un piccolo arcipelago formato da isole molto caratteristiche. Le acque di questi luoghi sono molto limpide ed è possibile vedere il fondale molto bene anche senza entrare in acqua. La bellezza di questo luogo è apprezzata moltissimo anche dai proprietari di piccole imbarcazioni che fanno a gara per riuscire ad arrivare prima al mattino ed aggiudicarsi il posto migliore. Rimanere una giornata in questo parco è sicuramente una delle esperienze più belle e rilassanti che si possano fare in Sardegna. Infine parliamo di Chia, una baia che si trova nel Golfo degli Angeli e facilmente raggiungibile con uno dei traghetti da Livorno a Golfo Aranci ed emoziona tutti i turisti con le sue infinite dune e spiagge che si alternano in una cornice veramente indimenticabile. La Sardegna è costellata da piccole spiagge veramente interessanti ma se non si visitano queste allora non si può dire di essere stati in questa regione.

Cliccate qui per le informazioni per un noleggio barche in Sardegna